Completato il Recepimento della Direttiva Europea 2014/61/EU

Inizia una nuova era per gli antennisti-elettronici!

Pubblicato sulla GU n. 57 del 9 marzo il D.Lgs. 15 febbraio 2016 n. 33 “Attuazione della direttiva 2014/61/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, recante misure volte a ridurre i costi dell'installazione di reti di comunicazione elettronica ad alta velocità”.
La direttiva 2014/61/UE era stata recepita in parte con la legge 164/2014 di conversione del DL 133 conosciuto come “sblocca Italia”, che aveva inserito nel T.U. Edilizia (DPR 380/01) l'art. 135-bis, con il quale sono definite regole per l’infrastrutturazione digitale degli edifici (vedi link)e ora, con il Decreto Legislativo 33/2016, si completa il recepimento della direttiva.
Il decreto è entrato in vigore il 10 marzo u.s. (alcune disposizioni entreranno in vigore dal 1° luglio 2016).

Negli allegati tutti gli approfondimenti


                                                       Claudio Pavan

 

               

Link alla pagina AE-SM@RT di facebook